© 2017 by 3D Veterinary Printing

  • Black Icon YouTube
  • Instagram - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle

Scrivere di sé stessi suona sempre un po' spaventoso, o, nel migliore dei casi, imbarazzante.Come faccio a condividere la mia esperienza? Come posso scrivere di me in terza persona e non sembrare un arrogante? Chi lo andrà a leggere veramente? Io lo farei? Ma soprattutto, interesserà a qualcuno veramente?

Scrivere di se stessi suona sempre un po' spaventoso, o, nel migliore dei casi, imbarazzante.Come faccio a condividere la mia esperienza? Come posso scrivere di me in terza persona e non sembrare un arrogante? Chi leggerà veramente questa presentazione? Io lo farei? ma soprattutto, interesserà veramente?

Sto provando a tenere in mente queste domande mentre scrivo questo testo su di me e su quello che faccio. Vediamo se questa lotta intestina può aiutarmi a condividere con voi il mio percorso nella maniera migliore possibile.

 

Mi chiamo Matteo Zanfabro e sono l'uomo che sta dietro a “3D Veterinary Printing”. Sono un Veterinario, nato a Trieste, e vivo e lavoro a Parma. Ho due cani: Sharko and Zima.

 

Mentre eseguivo ricerche e lavoravo alla mia tesi di laurea, ho studiato le applicazioni mediche delle tecnologie legate alla stampa 3D e ho avuto l'opportunità di applicarle su veri pazienti. La domanda che mi ha sempre guidato in tutto ciò era: quali sono le reali e concrete implicazioni delle tecnologie additive della stampa 3D sui pazienti?

La risposta mi ha portato al progetto 3D Veterinary Printing.

 

3D Vet è il mio progetto di lavoro. Si basa sull'applicazione delle tecnologie legate alla stampa 3D al campo della Medicina e dell'assistenza sanitaria Veterinaria. Le applicazioni della stampa 3D sono ampie e coinvolgono differenti campi, dalla robotica all'industria aereo-spaziale. Mentre questa tecnologia è già stata applicata al campo della Medicina Umana, nel campo della Veterinaria queste applicazioni mediche sembrano essere ancora poco indagate e sviluppate.

 

L'obbiettivo è semplice: essere parte integrante ed attiva nella rivoluzione della stampa 3D, spingendo essa stessa e le sue applicazioni mediche nel campo della Medicina Veterinaria, impiegando queste potenti tecnologie per raggiungere un livello più alto nell'offerta dell'assistenza sanitaria veterinaria. 

 

Sono orgoglioso di questo progetto e spero che possa piacere anche a voi.

Se doveste avere qualsiasi dubbio o perplessità, vi prego, non esitate a contattarmi: sarò felice di aiutare!

 

Controllate il nostro sito web e i nostri social media per scoprirne di più!

 

 

Matteo Zanfabro – 3D Veterinary Printing